World of Warcraft diventa 64bit nei PTR.

 

Circa 2 ore fa, Bashiok, ha rilasciato un tweet in cui parla del client di World of Warcraft a 64bit. Purtroppo, per adesso, la versione del client a 64bit è disponibile solo nei Public Test Realm.  Nel post, inoltre, c’è la spiegazione di come utilizzare la nuova versione del client nei PTR.

Se volete provare il client 64 Bit di WoW, dovrete soddisfare i requisiti qui sotto:

  • Sistema operativo 64 Bit (Windows XP – 7 – Vista)
  • L’ultima versione del Client PTR
  • Client 64 Bit di WoW
Ecco come dovrete procedere per poter utilizzare il client una volta che vi sarete accertati di soddisfare i requisiti.
Estrarre il Client 64Bit di WoW nella cartella del PTR client (esempio C:\Program Files\World of Warcraft Public Test\). Una volta fatto ciò, avviate il Launcher e andate su menù > options > Game > Preferences  e levate la spunta da Launch 32-bit client. A questo punto potrete avviare il gioco e fare log-in con il vostro account PTR.
In questo modo potrete utilizzare la versione 64Bit del gioco in maniera tale da poter sfruttare al massimo le potenzialità del vostro PC. Per darvi un’idea del tipo di aumento delle prestazioni (in FPS) vi riportiamo due grafici con i settings della grafica in modalità Ultra e in modalità Low:
Come è possibile notare dai grafici, con un setup di tipo ULTRA c’è una differenza di 5 FPS tra la versione 32 e 64Bit. Per quanto riguarda la versione LOW hanno riscontrato una differenza di 7 FPS per il picco piu basso e di 15 FPS per il picco piu alto. Ovviamente i dati sono entrambi a favore del client a 64Bit.
I test sono stati condotti su un pc con le seguenti caratteristiche:
  • Oprating System: Windows 7 64 Bit
  • CPU: Intel E8400 3.0Ghz
  • GPU: Gainward Geforce 460GT 1GB DDR3
  • RAM: Kingston 1066mh 8GB DDR2
La risoluzione era di 1920×1080 e con Directx 11 abilitate.
I risultati sono stati positivi e, a differenza dei test precedenti, non si sono verificati crash dovuti all’utilizzo di troppe addon caricate.
Per adesso è tutto dal mondo di World of Warcraft. Rimaniamo in attesa del giorno in cui verrà rilasciata una versione ufficiale del client a 64Bit. Un saluto da newaynews.it
 
 
 

0 Commenti

You can be the first one to leave a comment.

 
 

Lascia un commento