Razer Blade, il nuovo portatile per giocatori.

 

Razer, casa produttrice di periferiche per videogamers , ha presentato la sua ultima creazione. Si tratta di un computer, per giocatori ovviamente, che promette di offrire prestazioni elevatissime. La stessa Razer usa questa frase “You play games the way they were meant to be played” descrivendo le performances del nuovo prodotto. Per quanto riguarda la commercializzazione, il pc sarà disponibile nel mercato americano al prezzo di 2.800$ (circa 2070 €) e non sappiamo ancora se e quando approderà nel mercato europeo.

Min-Liang Tan, CEO di Razer, lo descrive come il primo gaming laptop al mondo nel video-tour presente nel sito ufficiale. Sicuramente le prestazioni e le caratteristiche tecniche sono ineguagliabili al momento, tanto quanto il prezzo.  Ma adesso parliamo delle specifiche tecniche di questo gioiellino che ciascun giocatore vorrebbe avere:

  • Processore: Intel® Core i7 Dual core 64Bit 2.8GHz(base) e 3.5GHz(turbo)
  • Memoria: 8GB di RAM DDR3 a 1333MHz
  • Display: 17.3”, 16:9 con risoluzione 1920×1080 LED backlit
  • Video: nVidia GeForce GT 555M con 2GB di memoria GDDR5 & supporto alla tecnologia Optimus per risparmio energetico.
  • Hard Disk: Disco rigido da 320GB SATA a 7200rpm
  • Webcam: Integrata HD
  • USB 3.0: Una
  • USB 2.0: Due
  • Audio: Jack 3.5mm per microfono e cuffie
  • Rete: Gigabit Ethernet
  • Batteria: Integrata 60Wh
  • WiFi: 802.11 b/g/n compatibile.
  • Bluetooth: 3.0

Viste l’hardware di questo laptop, parliamo adesso delle dimensioni. Tutto sommato, per essere un computer 17” con tali caratteristiche, il pc si difende molto bene. Il più sottile della sua categoria con uno spessore di 2.24cm e un peso di 3.16Kg. Per quanto riguarda profondità e larghezza, rispettivamente sono 27.7cm e 42.7cm. Lo chassis del Razer Blade è fatto in alluminio in modo tale da garantire quella leggerezza in piu della quale necessita un portatile (17” pollici in particolar modo).

Sebbene a livello hardware il pc sia molto buono ma poco innovativo, non si può dire lo stesso dei 10 tasti adattivi dinamici e del touch-pad lcd con doppia funzione.

I 10 tasti adattivi sono situati proprio sopra il touch-pad e sono pienamente ed infinitamente configurabili. Se ad esempio volessimo far eseguire determinate azioni alla pressione del primo tasto è possibile creare una macro per fare ciò. Altrimenti è possibile impostarli con altre funzioni come skills, esecuzione di programmi ecc.  Ovviamente l’icona presente nel tasto cambierà a proprio piacimento. Quindi potremo avere l’icona di Facebook, di Firefox o quella di una skill di World of Warcraft o di Battlefield 3 e tanto altro…

E poi c’è il nuovo touch-pad lcd ultrasensitivo multitouch. Si avete capito bene! È un touch-pad con doppia funzionalità. Nel caso in cui ci sia un mouse collegato al pc, diventerà un comodo monitor 800x480px nel quale si può tenere d’occhio statistiche di gioco, mappe e altre informazioni varie. Mentre se al pc non è collegato alcun mouse, questo display diventerà un “normale” touch-pad multitouch ultra sensitive.

Certo la comodità di un laptop con le prestazioni di un fisso fanno molta gola a chiunque, ma vale quel prezzo?

 
Razer Blade, il nuovo portatile per giocatori.

Tags

, , ,

Related Posts

  • No Related Posts
 
 

0 Commenti

You can be the first one to leave a comment.

 
 

Lascia un commento