Home » Economia »

Google, continua la sua espansione

 

Google è una società con oltre 30.000 dipendenti sparsi per il mondo, con un trend di assunzioni in forte crescita: nell’ultimo trimestre ha assunto circa 2600 persone. Ora i media riportano la notizia che la società avrebbe speso oltre 100 milioni di dollari per acquistare una grandissima proprietà nella Silicon Valley. Questo nuovo appezzamento di circa 240.000 metri quadri è chiamato Landmark at Shoreline, e dovrebbe ospitare 960 lavoratori di Google. Solo nel 2011 Google avrebbe speso oltre 225 milioni di dollari per l’acquisto di circa 15 proprietà a Mountain View e questi non sono gli unici investimenti di ampliamento: anche a New York Google ha comprato nuovo spazio per gli uffici, spendendo circa 2,6 milioni di dollari. Un esponente di un’importante società di intermediazione immobiliare ha dichiarato che Google è come Pac-man, divora tutto in un lato e poi passa all’altro. Sempre secondo il funzionario, non si era mai visto niente di simile nella Silicon Valley, anche Apple e Cisco hanno ampliato i loro uffici, ma non a questo livello. Google all’inizio si era concentrata nell’acquisto delle proprietà a nord dell’high way 101 e poi è passata a comprare alcuni siti situati ad alcune miglia dal quartiere generale, a sud della 101. Questa nuova acquisizione da parte di Google è molto importante e secondo i funzionari di Mountain View, ciò rafforzerà l’economia della città. Infatti, essi sostengono che non solo tale nuovo acquisto consolida la presenza di Google a Mountain View, ma aiuta la città a divenire un centro per l’innovazione, dal momento che Google è partner di molte altre start-up ed imprese.

VIA finanza.atuttonet

 
 
 

0 Commenti

You can be the first one to leave a comment.

 
 

Lascia un commento