Home » Economia »

Cos’è il Superbollo di Mario Monti

 

Tra le tante misure che qualcuno chiama minori, effettivamente minori rispetto a quelle ben più dolorose previste con L’Imu, la tassa sulla prima casa e la riforma del sistema previdenziale, la manovra del governo Monti anti-crisi ha riservato molti piccoli balzelli distribuiti qua e là. Per quanto riguarda il mondo delle automobili, ha già fatto infuriare i cittadini italiani l’aumento dell’accisa sul carburante, aumento per di più raddoppiato visto che è stato riservato alle Regioni il diritto di applicare un secondo aumento per incassare direttamente dalle tasche degli italiani. La seconda misura prevista è invece quella che riguarda il cosiddetto super bollo.Entrando nel dettaglio dei pagamenti, comunque, ecco qualche particolare utile. Sono due le soglie di aumento per il bollo del 2012: quella per le vetture di potenza superiore ai 185 kw (252 cv) che pagheranno 20 euro in più per ogni kw che supera tale soglia, e quella per le vetture di 225 kw (300 cv) che pagheranno anch’esse 20 euro per ogni kw che supera la soglia, oltre ai 10 euro in più già decretati dal governo Berlusconi nella finanziaria 2011.

VIA ilsussidario.net

 
 
 

2 Commenti

  1. ANDREA ha detto:

    questa legge è una cag… pazzesca del tutto inutile e controproducente… migliaia di possessori di questo genere di auto sarà costretto a svendere la propria auto all’estero… così monti non beccherà proprio niente… togliamo questo pazzo dal governo prima che faccia altri danni !!!

  2. dani ha detto:

    O non pagheremo neanche il bollo vecchio oppure una bella targa tedesca e non paghiamo piu niente allo stato italiano. Vergogna anche per i carburanti, paghiamo ancora le tasse per la guerra in Abissinia.. Così l’economia non si riprenderà mai!! Invece chi ha macchine da 40 60 80 mila euro lui non ha l’auto di lusso e paga la metà di noi. VERGOGNA

 
 

Lascia un commento