Home » Economia »

Continuano le riforme in Europa. La Spagna approva la riforma sul lavoro

 

Continuano le riforme di tutti i Paesi Europei, infatti il governo spagnolo ha risolto il nodo del mercato del lavoro, pertanto l’obiettivo che si era prefissato il governo spagnolo è stato raggiunto; cioè quello di rendere il mercato del lavoro più flessibile contrastando la disoccupazione. La riforma prevede inoltre l’introduzione di moltissime agevolazioni fiscali sia per i disoccupati, ma anche per le imprese. L’obiettivo centrale della riforma è aumentare il tasso di occupazione. Lo spread, però, quest’oggi è in netta risalita dovuto principalmente alla situazione greca. Infatti il differenziale a 10 anni tra bonos e bund è di 335 punti in risalita di quasi 6 punti percentuali

 
 
 

0 Commenti

You can be the first one to leave a comment.

 
 

Lascia un commento