Chiusura estremamente positiva per la Borsa di Milano, insieme ai principali listini europei. Seduta all’insegno del rialzo per il settore creditizio che volta con le principali banche italiane: Unicredit +10,44%, Ubi Banca 7,56% ed Intesa 5,46%. Il Ftse Mib, quindi chiude in rialzo di 1,57 punti percentuali a quota 15.877,22 punti. Tra gli industriali, balzo di Finmeccanica che segna un +6,14%. Ancora troppa debolezza per Telecom. Lo spread Btp-Bund a 10 anni chiude a 412,4732 punti base, in deciso ribasso dai 431,8 punti di venerdì scorso. Il rendimento crolla a quota 6,0962%. Tutte positive le principali borse europee, mentre in questo momento soffre Wall Street, laddove il Nasdaq cede lo 0,35%, mentre il Dow Jones lo 0,31%.